sito ufficiale APD Ribelle Calcio

Vai ai contenuti

Menu principale:

MAIN SPONSOR

26/03/2017
0-0 a Mezzolara

Dà continuità al proprio momento positivo la Ribelle, che, in quel di Budrio, impatta con il Mezzolara 0-0. Una partita equilibrata con i nostri che hanno cercato di costruire di più e soprattutto sono stati bravi nel finale quando sono rimasti in inferiorità numerica.
La prima occasione è per i padroni di casa con Vignali che nell'area piccola colpisce da posizione defilata, però Camorani manda in corner. La ripresa è molto combattuta, ma al 29' Rizzitelli mette i brividi a Malagoli. L'attaccante si libera e calcia da fuori area, sfiorando il palo. Le cose per i ragazzi di Groppi si complicano una manciata di minuti dopo: Lo Russo viene espulso e lascia in 10 i compagni. La Ribelle lotta fino all'ultimo minuto e non concede nulla, prendendosi così un buon punto.
Domenica prossima match interno con la Rignanese.


MEZZOLARA-RIBELLE 0-0
MEZZOLARA: Malagoli, Melli, Dongellini, Galeotti, Quesada, Bagnai, Saccà (72' Marzillo), Negri, Rossetti, Vignali, Menarini (85' Raspadori) A disp: Zapparoli, Mrsulja, Hasanaj, Martelli, Cardo, Tazzini,  Di Sarno All Alberti
RIBELLE: Carroli, Alberighi, Lo Russo, Dall'Ara,  Perini, Camorani, Federico (84' Ciurlanti), Bisoli, Bernacci (15' Rizzitelli), Orlandi, Rufini (65' Colonnello) A disp: Donini, Maraldi, Rigoni, Russo, Luchi,  Mancini All Groppi
Arbitri: Alberti, Dell0Erario, Spinelli
Ammoniti: Rizzitelli, Rossetti, Dall'Ara, Melli
Espulso: Lo Russo


25/03/2017
Juniores ko con il Ravenna

Nella penultima di campionato la formazione Juniores ha perso in casa il derby con il Ravenna, secondo in classifica, con il punteggio di 3-1.
Sabato prossimo epilogo della stagione in casa della Sammaurese fanalino di coda del girone.


19/03/2017
Federico piega la Pianese

Un goal in apertura permette alla Ribelle di domare la Pianese 1-0 allo Sbrighi nella decima giornata del girone di ritorno.
La Ribelle parte fortissimo e mette subito sotto i toscani. Al 4' Bernacci batte veloce un corner servendo Lo Russo, che scodella in mezzo per Federico, abile a insaccare di spalla. Al 10' ci sarebbe un'ottima chance per raddoppiare. L'arbitro decreta un rigore per la truppa di Groppi, però dal dischetto Orlando si fa ipnotizzare dal portiere toscano che devia in angolo. Perini e soci insistono e su punizione, battuta bene da Dall'Ara, si avvicinano ancora al bis (25'). Sempre su calcio piazzato, qualche minuto dopo, arriva anche il palo di Ancione, unico tentativo dei senesi (33') nel corso della prima frazione.
Nella ripresa il ritmo del match cala e la Ribelle, forte del vantaggio, riesce a controllare la partita, mantenendo sempre il pallino del gioco nonostante l'espulsione di Petricelli nel finale.
Nel prossimo turno trasferta a Budrio contro il Mezzolara.


RIBELLE-PIANESE 1-0
RIBELLE : Carroli, Alberighi, Lo Russo, Dall'Ara,  Perini, Camorani, Federico (83' Petricelli), Bisoli, Bernacci, Orlandi, Rufini (67' Mancini) A disp: Donini, Maraldi, Russo, Rigoni, Suma, Colonnello, Esposito All Groppi
PIANESE: Benedettini, Pupinski, Sanashvili (69' Tedesco), Del Colle, Capone, Gagliardi, Golfo, Fapperdue (48' Bianchi), Mammetti, Ancione, Gasperoni (51' Maresi) A disp: Bigoni, Bernardini, Rinaldini, Mella
Marcatori: 4' Federico
Ammoniti: Ancione, Bianchi, Maresi
Espulsi: Petricelli

18/03/2017
La Juniores capitola a Martorano

Sconfitta esterna per la Juniores, battuta a Martorano dal Romagna Centro. I ragazzi di mister Rossi, nonostante l'impegno espresso, si sono dovuti arrendere ai cesenati, vittoriosi 2-0 al triplice fischio.
Sabato prossimo il penultimo turno di campionato prevede il derby contro il Ravenna.


05/03/2017
La Ribelle pareggia a Fiorenzuola

In una situazione a dir poco di emergenza, la Ribelle mostra carattere ed esce indenne dall'importante sfida salvezza sul terreno di Fiorenzuola (1-1). Una gara dove i nostri comunque si sono resi pericolosi in più di un'occasione, andando vicino al colpo grosso.
Nel primo tempo la supremazia territoriale è della compagine di casa, che però non si rende mai troppo pericoloso. Al 41' l'occasione più importante è per la Ribelle con Federico che, a tu per tu con il portiere, non riesce a superarlo in pallonetto.
Ad inizio ripresa la Ribelle ci prova subito con l'asse Bernacci-Mancini, con quest'ultimo che impegna l'estremo difensore avversario. Poco dopo viene annullato un gol per fuorigioco a Federico. La squadra di Groppi è sempre propositiva, tuttavia gli avversari tengono il passo. Nel finale botta e risposta. Prima Bernacci fa da sponda a Lo Russo che mette in mezzo per Federico che trova in tap in il vantaggio, ma tre minuti dopo Messina in presunto fuorigioco impatta.


FIORENZUOLA-RIBELLE 1-1
FIORENZUOLA: Vagge, Bouhali (65' Napoli), Contini, Petrelli, Pizza, Messina, Storchi (56' Koliatko), Arati (80' Pessagno), Delporto, Lari, Guglieri A disp: Ballerini, Reggiani, Buffagni, Fany, Lombardi, Botchway All Ciceri
RIBELLE : Carroli, Alberighi, Ciurlanti (84' Rigoni), Dall'Ara, Dal Compare, Piscopo, Perini, Federico (82' Rufini), Bisoli, Bernacci, Orlandi, Mancini (70' Lo Russo) A disp: Spada, Maraldi, Camorani, Petricelli, Esposito, Colonnello All Groppi
Marcatori: 76' Federico, 79' Messina
Ammoniti: Alberighi, Petrelli, Koliatko
Espulsi: Piscopo, Guglieri


04/03/2017
Juniores KO con il Castelfranco

Sconfitta interna per la Juniores, piegata in casa dalla Virtus Castelfranco.
Nonostante una prestazione gagliarda, i ragazzi di mister Rossi hanno ceduto 4-3 ai modenesi, vittoriosi al termine di una girandola di emozioni.
Sabato prossimo derby con il Romagna Centro.


03/03/2017
Alla Ribelle piove sul bagnato

Dopo le 3 giornate di squalifica per il centrale Dal Compare inflitte dal giudice per le scaramucce di domenica a Rovigo con il centravanti Zubin, ieri in allenamento il centrocampista di colore Seck anno 97 si è fratturato la clavicola in uno scontro fortuito con un compagno nel cadere a terra e, con ogni probabilità, la stagione per il bravo centrocampista colored la stagione sembra finita a meno di un miracolo medico. Inoltre sempre ieri in allenamento il bomber ravennate Rizzitelli, appena ripresosi da un fastidioso malanno al ginocchio, si è procurato una distorsione alla caviglia che solo oggi dopo la risonanza magnetica si saprà di che entità è. Per cui, per la difficile e importantissima trasferta di domenica a Fiorenzuola diretta interessata alla salvezza la squadra di groppi dovrà fare a meno di 3 punti fermi della squadra, quando in questo momento difficile della stagione la compagine ravennate stava ritrovando la via di belle prestazioni come domenica a Rovigo facendo presagire un finale di stagione positivo che poteva portare alla salvezza diretta senza passare dai play out considerando che delle 4 partite casalinghe che rimangono sulle 9 totali sul terreno dello Sbrighi dovranno scendere Pianese, Rignanese e San Donato Tavarnelle, tutte e tre interessate alla salvezza e davanti alla Ribelle di appena 1/2/3 punti, oltre al derby sentitissimo con il Ravenna in corsa per un posto per i play off di fine stagione. Un augurio ai 2 atleti infortunati che le cose si rimettano a posto velocemente, soprattutto per Rizzitelli meno grave di Seck e un in bocca al lupo per domenica a Fiorenzuola, dove i sostituti saranno sicuramente motivati e vogliosi di non far dimenticare i 3 giocatori assenti facendosi trovare pronti al finale di stagione per portare in  porto una salvezza meritata per il gioco espresso dalla seppur giovane compagine di Castiglione la quale sta per vincere per il secondo anno consecutivo la classifica dei giovani D valore, speciale classifica che premia la società che durante l'anno sportivo in corso ha schierato più giovani in campo dall'inizio della partita, con il premio di 25000 euro spettanti per tale piazzamento e che verranno pagati il prossimo anno dalla federazione italiana gioco calcio, dando seguito alla mission societaria di lanciare giovani atleti nel mondo professionistico italiano.
Il D.S. Montalti, nonostante questi ultimi contraccolpi sfortunati, è ottimista e crede fortemente che la squadra andrà in campo determinata e con la massima concentrazione agonistica oltre che per fare un regalo ai suoi tre atleti assenti anche per ottenere punti preziosi per la classifica finale. Forza ragazzi, più forti delle avversità!




Segui la Ribelle Calcio su Facebook, clicca e diventa fan!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu